Il nostro ruolo all’interno della società

Garantire la concorrenza leale

Ci impegniamo a operare all’interno di ogni mercato onestamente e nel pieno rispetto delle norme sulla concorrenza.

Quali sono le conseguenze per JTI?

Qualsiasi comportamento avente come finalità, o come conseguenza, la compromissione dei principi della concorrenza leale è da ritenersi anticoncorrenziale.

Anche se involontario, il mancato rispetto della concorrenza leale può comportare sanzioni severe per JTI e per i suoi dipendenti.

Tutte le nostre attività e le nostre decisioni strategiche avvengono in maniera indipendente rispetto alla concorrenza. Rispettiamo il diritto dei nostri clienti di prendere liberamente le proprie decisioni commerciali, relative ai loro clienti e alle loro modalità di concorrenza sul mercato.

Quali sono le conseguenze per me come dipendente JTI?

Sono tenuto a conoscere le regole della concorrenza leale e i limiti che questa impone.

In qualsiasi ambito, la strategia e le azioni commerciali di JTI devono essere determinate in maniera indipendente rispetto alle società concorrenti. Prendo le mie decisioni nell’esclusivo interesse di JTI, senza consultarmi, coordinarmi o accordarmi con la concorrenza e nemmeno scambiando informazioni sensibili dal punto di vista concorrenziale.

Sono tenuto ad assicurarmi che i miei clienti siano liberi di prendere le proprie decisioni su come gestire i loro clienti, su come comportarsi e su come competere sul mercato.

Mi assicuro di gestire e comunicare le informazioni sensibili dal punto di vista concorrenziale con cura, assicurandomi che la loro sicurezza venga preservata.

Se sospetto l’influenza di un’attività anticoncorrenziale nel mio settore, o se ho delle domande sulle normative in materia di concorrenza, e sul loro impatto sulle varie mansioni, devo consultare immediatamente un membro del team Legal.

Quali sono le conseguenze per i partner commerciali di JTI?

I partner commerciali, compresi i consulenti e i fornitori di dati, sono tenuti a familiarizzare con le normative applicabili in materia di concorrenza e a mantenere la riservatezza delle informazioni sensibili dal punto di vista concorrenziale.

È fondamentale ricordarsi di:

  • Applicare le stesse precauzioni adottate per lettere o memorandum a conversazioni faccia a faccia, e-mail e messaggi di testo;
  • Considerare gli incontri delle associazioni di categoria alla stregua di incontri con la concorrenza;
  • Tenere accuratamente traccia degli argomenti affrontati negli incontri con le società concorrenti, con le associazioni di categoria o con gli enti del settore.

Scopri di più